Alessandra Nastasi. Siciliana di Lentini, è nata a Catania nell'82. Già da bambina si nota il suo interesse per tutto ciò che riguarda il disegno e la pittura ed inizia così a sperimentare le prime bozze con colori a pastelli o matita. All'età di 15 anni, le vengono regalati i primi strumenti di un vero artista.
Da quel momento in poi, si dedica costantemente alla realizzazione di opere utilizzando svariate tecniche pittoriche quali matita, carboncino e, soprattutto, pittura ad olio.

Sempre in continua evoluzione, cerca di migliorarsi di giorno in giorno, studiando e sperimentando metodologie e soluzioni sempre nuove. Il suo stile varia a seconda del soggetto e dello stato d’animo che esprime in un’opera. Nelle sue opere è ricorrente l’esaltazione della natura, in particolare la sua bellezza e perfezione. Riesce così a trasformare le percezioni visive in sensazioni ed emozioni e ad \"imprimere\" sulla tela paesaggi, campi, ambienti e luoghi dai colori allegri e vivaci, con l'obiettivo di far passare un messaggio chiaro e preciso: il rispetto per tutto ciò che ci circonda.

I suoi artisti preferiti sono Antonio Nunziante e Michele Carpignano, due grandi dell’arte contemporanea. Alcune delle opere presenti nel sito, realizzati tramite spatola, sono appunto degli omaggi al maestro Carpignano.

Dal 2002, l'artista fa parte dell'Accademia dei Leoni di Lentini. Questa associazione, che opera nel territorio da più di dieci anni, ha raggruppato un considerevole numero di artisti emergenti e professionisti.
Dal 2007 ad oggi tiene regolarmente dei corsi di disegno e pittura per adulti e in estate ripropone lo stesso corso a bambini.
Partecipa attivamente alle mostre collettive, estemporanee e concorsi di pittura nel comprensorio di Lentini e in parte della Sicilia orientale riscuotendo un costante interesse da parte del pubblico nonchè numerosi riconoscimenti.
 
Alcune delle sue ultime creazioni sono esposte presso la galleria d'arte contemporanea \"La Casa del Lupo\", in via Libertà, 37 a Lentini (SR).